I Soci "andati avanti"

Così definiamo gli amici che ci hanno lasciato a questa vita terrena. Ogni giorno gli rendiamo onore "aiutando i vivi", come recitato da uno dei motti dell'Assocazione.

Federico Fisogni
Giancarlo Fontana
Attilio Furlani
Dialma Brutti
Elia Provasi
Augusto Vegrini
Silvio Lovato
Augusto Baldo
Giuseppe Garda
Fioravanti Faccio
Giuseppe Faccio
Angelo Frison
Giancarlo Pina
Giovanni Seregni
Enrico Mascheroni
Pio De Luca
Bruno Bellati
Roberto Cacchi
Limberto Di Nicolantonio

Antonino Foglia

Paolo Rischitelli

Antonio Rudelin

Dianello Marchi

Pietro Ramon

Gino Roncari
Angelo Marelli
Luciano Ghirardini
Giovanni Canella
Franco Provasi
Giuseppe Cattaneo
Luigi Fioretto
Francesco Barbano
Giovanni Gregori
Gino Filipozzi
Vincenzo Marsicano
Angelo Castoldi
Luigi Stucchi
Francesco Poma
Serafino Canella

Aldo Barberi

Longhi Giuseppe

Ogliari Antonio

Giambelli Ferdinando

Antonio Leoni

Tino Parravicini

Antonio Brentel

Gerolamo Fisogni


L'ultimo saluto ad Aldo Barberi

Un grande Capogruppo, un grande Amico, un grande Padre per i più giovani ci ha lasciato…

Il giorno 23 settembre 2014 Aldo Barberi è andato avanti. E lo ha fatto con lo stesso stile con il quale era solito fare del bene per la sua famiglia, per la comunità e per i suo Alpini: in silenzio.

Classe 1942, laureato in architettura al Politecnico di Milano, è iscritto al 46° corso AUC alla Scuola del Genio alla Cecchignola di Roma. Sergente nella Brigata Alpina Julia a Udine, diventa poi Sottotenente a Bressanone nella Compagnia del Genio Pionieri della Tridentina, terminando nel settembre 1967. Iscritto all’Associazione Nazionale Alpini dal 1968 nel Gruppo di Paderno Dugnano, è stato consigliere e vicepresidente della Sezione di Milano, nonché per molti anni Vicecapogruppo di Paderno Dugnano e attualmente Capogruppo.

Aldo era di poche parole, ma l’attaccamento al Gruppo, ai suoi Alpini, lo ha dimostrato fino all’ultimo giorno: anche negli ultimi momenti, seppure fortemente debilitato, non è mai mancato ad un appuntamento in Baita.

Il suo esempio rimarrà per sempre nei ricordi di quanti hanno avuto la fortuna e il privilegio di conoscerlo: un grande uomo, un grande Alpino e, come diceva spesso lui ai bocia del Gruppo, un papà di naja

Il 25 settembre 2014 nella Chiesa S.Maria Nascente di Paderno Dugnano abbiamo accompagnato Aldo per l'ultimo viaggio, ma resterà sempre nei nostri cuori. E lui ci sorriderà come sempre ha fatto da lassù, dal Paradiso di Cantore.

Desideriamo ringraziare il Presidente della Sezione di Milano Luigi Boffi, la Sezione di Milano, i Gruppi Alpini che hanno inviato alla famiglia e al Gruppo messaggi di cordoglio, ed hanno partecipato alle esequie.

È grande il vuoto che lascia e sarà difficile colmarlo, ma gli Alpini sanno reagire a qualunque situazione, come hanno sempre mostrato nella storia.

Ora più che mai siamo determinati e uniti a proseguire il suo cammino, seguendo il suo esempio e i sani valori che ci ha mostrato.

Aldo, il tuo zaino non sarà lasciato in disparte: continueremo a portarlo noi.

Non ti dimenticheranno mai.

Alpino Aldo Barberi: PRESENTE!!!

27 ottobre 2014

Lettera di Mariacarla Sioli, Segretaria del Sindaco di Paderno Dugnano